Cosa succede alla prima casa in caso di sovraindebitamento?

In caso di sovraindebitamento la prima casa può essere salvata dall’aggressione dei creditori grazie alle legge 3/2012 e all’istituto del piano del consumatore. Con il piano del consumatore il soggetto sovrainbebitato potrà senza il consenso dei creditori presentare un piano di stralcio dei debiti.

Il piano del consumatore si può applicare solo nell’ipotesi in cui il sovraindebitamento si riferisce a debiti contratti per esigenze familiari o personali. Il piano del consumatore non si può applicare per salvare la prima casa quando il sovraindebitamento si riferisce a debiti contratti per attività d’impresa.

 


Vuoi accedere anche tu alla legge 3/2012?
Noi possiamo aiutarti

Il sottoscritto dichiara di aver visionato le informazioni disponibili su https://www.gazzettadeldebitore.it/privacy/ e presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini previsti dall’informativa

Potrebbero interessarti




Developed by Persefone.it