Mio figlio ha ricevuto un atto di precetto e c’è scritto di rivolgersi ad un Organismo di Composizione della Crisi per trovare un accordo con i creditori. Di cosa si tratta e che dobbiamo fare?

Signora Sonia si tratta della legge 3/2012 che ha introdotto in Italia il procedimento di composizione della crisi. Il legislatore italiano per diffondere la legge ha modificato il contenuto dell’atto di precetto che deve indicare a pena di nullità che il debitore può rivolgersi ad un Organismo di Composizione della Crisi ex legge 3/2012 per trovare un accordo con il creditore. Dica a Suo figlio di mettersi in contatto con un Organismo e di far vedere l’atto di precetto.


Vuoi accedere anche tu alla legge 3/2012?
Noi possiamo aiutarti

Il sottoscritto dichiara di aver visionato le informazioni disponibili su https://www.gazzettadeldebitore.it/privacy/ e presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini previsti dall’informativa





Vuoi accedere anche tu alla legge 3/2012?
Noi possiamo aiutarti

Il sottoscritto dichiara di aver visionato le informazioni disponibili su https://www.gazzettadeldebitore.it/privacy/ e presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini previsti dall’informativa

Potrebbero interessarti




Developed by Persefone.it